Contest Comunità e Narrazione

Regolamento

1. Oggetto del contest

“Comunità e Narrazione” è un Contest di giornalismo partecipativo, promosso da Tempora Onlus, sul tema della partecipazione individuale e del fare informazione sociale e culturale “dal basso”.

I partecipanti dovono frequentare 12 incontri tematici che forniranno una serie di informazioni introduttive sul fare giornalismo partecipativo (Citizen journalism).

A seguire, il Contest vero e proprio con l'assegnazione, da parte della Giuria, di un tema unico, su cui i partecipanti svilupperanno il proprio elaborato.

Il Contest si apre il 02/05/2017 con l'inizio degli incontri tematici che si svolgono contemporaneamente nelle tre locations designate: Trento, Mezzolombardo e Caldonazzo. Gli incontri si concluderanno il 29 giugno 2017, salvo imprevisti e forza di causa maggiore.

Entro tale data verrà comunicato il tema unico del Contest.

L'elaborato dovrà essere inviato entro la data del 15 luglio 2017 alla email: progettazione.temporaonlus@gmail.com, in formato .doc o .pdf.

2. Destinatari del Contest

Il Contest “Comunità e Narrazione” è rivolto a giovani, ambosessi, di età compresa tra i 18 e i 35 anni. Se minorenni, possono iscriversi inviando, a complemento dell'iscrizione, una richiesta scritta da parte di un genitore, ovvero del tutore, alla email: progettazione.temporaonlus@gmail.com, allegando copia della carta d’identità del genitore.

3. Termini e modalità di partecipazione

I partecipanti dovranno compilare un form di iscrizione al Contest, disponibile sulla Home page del sito www.comunitaenarrazione.it. Il form dovrà essere compilato in ogni sua voce e inviato entro le ore 24.00 del 28 aprile 2017.

3.1 Non saranno considerate valide le domande di partecipazione compilate con modalità diverse da quelle indicate.

4. Frequenza di partecipazione

È ammesso al Contest finale l'iscritto che abbia frequentato almeno 9 incontri su 12 - fa fede il registro delle presenze.

4.1 è obbligatoria la partecipazione al periodo di stage della durata di tre mesi che si svolgerà da settembre 2017. Lo stage può essere svolto anche in remoto.

5. Giuria e modalità di valutazione

La Giuria è composta da Professionisti dell'Informazione, Comunicazione, Editoria. Al fine della valutazione degli elaborati, procederà all’assegnazione del punteggio, per un massimale di 100 punti, divisi in:

  • Qualità del testo ed esposizione tematica (fino a 20 punti).
  • Coerenza con le finalità e il tema del Contest (fino a 20 punti).
  • Originalità (fino a 20 punti).
  • Creatività (fino a 20 punti).
  • Qualità del lavoro svolto in ambito di stage (fino a 20 punti).

5.1 La valutazione dello stage (da 0 a 20 punti) sarà effettuata tramite questionario finale rivolto all'Azienda o all'Ente ospitante lo stage.

5.2 Il Contest è unico e riunisce tutti i partecipanti, idonei, che frequentano gli incontri tematici nelle tre locations: Trento, Mezzolombardo e Caldonazzo.

6. Esclusioni

Tutti gli elaborati saranno valutati per verificare la conformità ai requisiti del Contest e l’idoneità alla eventuale pubblicazione online. I concorrenti saranno informati, via mail, sulle fasi principali della gestione dei testi: approvazione, non conformità ai requisiti, richiesta di modifiche o integrazioni. Saranno esclusi testi che risultino non idonei ad essere pubblicati o per i quali vi siano stati comportamenti scorretti. In qualsiasi momento, senza che i partecipanti possano avanzare alcuna rivendicazione, pretesa o richiesta di indennizzo, la Giuria si riserva il diritto:

  1. di non procedere all’assegnazione dei premi nel caso in cui nessun elaborato sia ritenuto idoneo o appropriato rispetto ai criteri;
  2. di procedere o non procedere all’assegnazione in presenza di un solo elaborato idoneo;
  3. di non assegnare alcun premio.

7. Premi

1° classificato riceverà un contratto freelance di 1 anno presso il giornale web Il Dolomiti.
1°, 2° e 3° classificati riceveranno, cadauno, un Apple iPad Mini 4*.
4°, 5° e 6° classificati riceveranno, cadauno, un Apple iPad Mini 2*.
*Nel caso i premi non fossero più disponibili sul mercato, saranno sostituiti con equivalenti di analogo valore e possibilmente con simili caratteristiche.

Ai sensi del DPR 430 del 26/10/2001, art. 6, lett. a, il presente Contest non è considerato "concorso a premi". I premi assegnati rientrano tra i cosiddetti "premi alla Cultura" i quali non vanno assoggettati al regime della ritenuta alla fonte (si veda Risoluzione del 28/10/1976 prot. 1251 Ministero delle Finanze - Imposte Dirette).

Gli elaborati dei vincitori, inoltre, potranno essere diffusi attraverso tutti i canali online e offline, inclusi eventi-social network-convegni-giornali, da Tempora Onlus quale strumento di diffusione della cultura di partecipazione e solidarietà sociale e internazionale.

8. Diritti di utilizzo

La partecipazione al Contest implica la cessione dei diritti di utilizzo e di privativa a Tempora Onlus per qualsiasi finalità promozionale online e offline, inclusi eventi, fiere e convegni, legate al tema “del giornalismo partecipativo", cultura di partecipazione, solidarietà sociale e internazionale.
Più in particolare la cessione dei diritti di utilizzo e di privativa comporta l’autorizzazione all’utilizzo del materiale scritto prodotto ed implica la concessione di una licenza d’uso, esclusiva e temporalmente illimitata a favore di Tempora Onlus, per l’utilizzazione del materiale prodotto, ed è comprensiva, a titolo meramente esemplificativo, dei seguenti diritti e facoltà: diritto di pubblicazione, diritto di riproduzione con e su qualsiasi supporto anche audiovisivo, diritto di trascrizione, montaggio, adattamento elaborazione e/o riduzione, diritto di comunicazione e distribuzione al pubblico ovvero in ambiti ed ambienti aperti al pubblico senza fine di lucro, diritto di pubblicazione in formato elettronico tramite la rete pubblica, le intranet istituzionali, internet ed i social network.

I partecipanti al Contest garantiscono ora per allora che:

  1. gli elaborati (testi) saranno originali e liberi da copyright ovvero utilizzeranno materiali originali, o per i quali si siano acquisiti i diritti di privativa e di sfruttamento editoriale, manlevando ora per allora Tempora Onlus da qualsiasi rivendicazione avanzata da terzi;
  2. gli elaborati (testi) realizzati non includeranno alcun elemento che abbia natura pubblicitaria, secondo le norme vigenti, o comunque illecito in base alle norme vigenti;
  3. le persone fisiche eventualmente rappresentate e/o ritratte e/o intervistate nel testo dovranno concedere il diritto di sfruttamento della propria immagine a titolo gratuito, assumendo che viene garantito ora per allora da Tempora Onlus che l’utilizzo dei diritti di immagine non comporterà pregiudizio o nocumento all’onore, alla reputazione e al decoro della persona fisica ritratta;
  4. per le persone fisiche di minore età eventualmente rappresentate e/o ritratte e/o intervistate negli elaborati si provvederà all'acquisizione del consenso da parte del genitore, ovvero del tutore, sia esso persona fisica o giuridica, assumendo che il diritto di sfruttamento dell’immagine del minore avverrà a titolo gratuito e che viene garantito ora per allora da Tempora Onlus che l’utilizzo dei diritti di immagine non comporterà pregiudizio o nocumento all’onore, alla reputazione e al decoro del minore;
  5. all’atto dell’invio degli elaborati (testi) realizzati saranno state acquisite da tutti i soggetti eventualmente ripresi e/o presenti nelle riprese, tutte le autorizzazioni e le liberatorie necessarie in base alle presenti Condizioni di partecipazione anche con riferimento al D.Lgs. 196/2003 (“Codice in materia di trattamento di dati personali”) e di poterne fornire su richiesta di Tempora Onlus la relativa documentazione a riprova entro 10 giorni dalla richiesta effettuata, anche via e-mail.

I testi elaborati non saranno restituiti e potranno essere resi disponibili, completamente o in parte, citandone gli autori, come materiale promozionale sia con la pubblicazione nei canali di Tempora Onlus, sia in occasione di eventi, fiere e convegni ai quali partecipa l'Associazione. Tempora Onlus si riserva la facoltà di inserire in testa o in coda all'elaborato il proprio marchio ed un eventuale “claim” con la citazione dell’autore del testo.
Per quanto non previsto nel presente regolamento si rinvia espressamente alla L. 633/1941 (“Protezione del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”) e ss.mm.ii..

9. Informazioni e chiarimenti

Tutte le informazioni e i dettagli del Contest sono pubblicate in questo regolamento. Per ulteriori informazioni è possibile scrivere alla mail: progettazione.temporaonlus@gmail.com. La partecipazione al Contest implica l’accettazione di ognuno degli articoli del presente regolamento.

Trento, 24 marzo 2017